Articoli

campionato italo tedesco F18 Arco 26 28 agosto 2016 – DAY1

Giornata perfetta ad Circolo Vela Arco e sull’Alto Garda. Giornata iniziata al termine delle iscrizioni e poco dopo le 13 campo steso e pronti per la partenza.

Vento di “Ora” tra i 13 ed i 18 nodi, rinforzato sulla boa di bolina, ma comunque steso su tutto il campo. Come da tradizione partenze adrenaliniche mure a dritta e poi subito in virata sotto il Ponale per iniziare il quadrato che caratterizza le regate in questa parte del lago.

Tre prove da tre giri e alle 16,30 tutti a terra.

Prime due prove dominate senza discussione dall’equipaggio Paschalidis-Bianchini con distacchi di quasi un minuto dal secondo, terza prova flotta raggruppata almeno per i primi due giri e arrivo al cardiopalma dove ITA 969, Fantasia-Recalcati, tiene issato il gennaker allo stacchetto dell’arrivo e ed “infila” ITA 69 Mazzucchi-Lisignoli con la vittoria in tasca.

Guida la classifica provvisoria Paschalidis-Bianchini con un 1-1-5, a seguire Viganò-Viganò costanti con 2-3-3 ed al terzo provvisorio Fantasia-Recalcati 8-2-1 (classifica completa clicca).

Nazionale F18 Punta Ala

Centro Vela Dervio protagonista alla regata nazionale F18 di Punta Ala disputata dal 2 al 5 giugno 2016  con tre equipaggi nei primi dieci.

Bravissimi i gemelli Andrea e Matteo Viganò che rimediano ad un paio di prove ‘sfortunste’ con tre bellissime prove in Day 3 (6 – 2 – 2). Molto bravi e costanti anche Simone con Edward  e Gianni con Cesare ‘Adri’.

f18_premiazione-puntala2016

Bravi !

34^ Trofeo Cisalpino – resoconto

Si è disputato sabato e domenica 20 e 21 Giugno 2015 il 34° Trofeo Cisalpino , classico appuntamento per catamarani F18 e Tornado organizzato dal Centro Vela Dervio.

Purtroppo piuttosto scarsa la partecipazione in generale . Solo 12 i F18 iscritti nonostante il grado di regata nazionale, e 8 Tornado per la disputa del tradizionale Criterium Internazionale.

Due belle giornate di sole, anche se il vento ha fatto non poco tribolare l’ottimo Comitato di Regata, presieduto da Carlo Bossi.

Sabato nella prima giornata il vento è stato alquanto incostante e perturbato soffiando dapprima da sud in modo molto instabile , per poi girare a nord con un’intensità di base sui 16/18 nodi e con raffiche oltre i 22. Tre le regate disputate, molto belle ma anche difficile, dove si sono registrate  molte avarie .  Nella Classe F18 dominano la prima giornata di regate Pasolini-Casamenti  del Circolo Velico Cesenatico sui locali Formica – Stella del Centro Vela Dervio. Tra i Tornado dominio assoluto degli Svizzeri Rusterholz – Gloor con 3 primi su Cuanillon Kolb con 3 secondi.

Un breva leggera intorno ai 10 nodi ha caratterizzato invece la seconda giornata della manifestazione. Tra i F18 molto divertente il duello in testa tra Pasolini , Formica,  Mazzucchi ed i redivivi gemelli Vigano’ (reduci da una pessima prima giornata) .  Senza storia invece le regate nella classe Tornado, dove Martin Rusterhol e Michael Gloor vincono incontrastati anche le due prove domenicali.
Il CDR riesce cosi a  svolgere altre due prove riuscendo a completare il programma con 5 prove su 5.

Di seguito i podi delle Classi F18 e Tornado:

F18
1 – ITA 10   Guido Pasolini – Lorenzo Casamenti – C.V. Cesenatico
2 – ITA 969 Giovanni Formica – Maurizio Stella – Centro Vela Dervio –
3-  ITA 3     Mazzucchi elia – Jacopo Lisignoli – Circolo Vela Canottieri Domaso

Tornado
1 – SUI 228 Martin Rusterholz – Guido Pasolini –
2 – SUI 232 Jean Marc VCuanillon . Gudrun Kolb
3 – SUI 223 Laurent Beguelin – Frederic Mattieu
e’ disponbile la classifica completa