20° TROFEO DERIVE – 11 e 12 Maggio 2019: Classi CONTENDER e Laser 4000

4° TROFEO GIORDANO PIPANI – 12 Maggio 2019: Classe HC16

Nei giorni 11 e 12 Maggio 2019 si è svolto presso il Centro Vela Dervio ASD il 20° Trofeo Derive, regata valida per il campionato zonale della XV Zona per le Classi Contender e Laser 4000.

Due giorni molto difficili che si sono conclusi con una sola prova svolta nella giornata di sabato.

Nella giornata di sabato 11 Maggio, dopo svariati tentativi, il Comitato di Regata, presieduto da Carlo Bossi, riesce a dare la partenza alle 15:40 con Breva che soffia intorno agli 8/9 nodi e consente lo svolgimento della 1° prova, anche se in continuo calare.

Nella giornata di Domenica 12 si aggiunge anche la Classe Hobie Cat 16 per la disputa del 4° Trofeo Pipani in memoria del Socio ed amico Giordano scomparso nel 2006, valida come prima prova per il campionato zonale di Classe.

Ma come da previsioni meteo, un forte vento da Nord con oltre 40 nodi sotto raffica, impedisce qualsiasi tentativo da parte del CdR.

Il week end si  conclude con un lauto pranzo preparato dal socio/gourmet ‘’Marcone’’ per tutti i regatanti, gli Ufficiali di Regata e lo Staff del Centro Vela Dervio.

Al termine del pranzo si procede con la cerimonia di premiazione del 20° Trofeo Derive.

Di seguito il podio:

Nella classe Laser 4000 si aggiudicano la regata Fabio Cattaneo con Marc Vos, seguiti da Lucia Del Vecchio.

Nella classe Contender 1° Classificato è Albino Accatino, seguito da Bruno Orfino e Marco Barbieri.

Il Trofeo Pipani per la Classe HobieCat16 verrà assegnato nel contesto della regata Nazionale HobieCat16 che si terrà a Dervio nel Week End del 1 e 2 Giugno 2019, organizzata dal Centro Vela Dervio.

2° tappa campionato laser xv zona – resoconto della regata

Alla vigilia del prestigioso appuntamento con la seconda tappa del Campionato Zonale Laser della XV Zona, il bollettino meteo era a dir poco catastrofico.

Ma intorno alle 11:00 di Domenica 7 Aprile, come per miracolo, la Breva fa la sua comparsa inducendo l’organizzazione (incredula) ad iniziare i preparativi per la posa dei campi di regata ed arrivare puntuali con la partenza della prima prova in programma alle 13:05.

Ben 78 gli equipaggi iscritti suddivisi nelle 3 classi Standard (13), Radial (35) e 4.7 (31).

Alle 13:10 il Comitato di Regata avvia le procedure di partenza con Breva che soffia leggera ma stabile intorno ai 7/8 nodi da 165 gradi, in aumento al termine della regata fino a 11/12  nodi, che consente lo svolgimento della seconda e  terza prova.

Un elogio al Comitato di Regata presieduto dal bravo Eugenio Valsecchi coadiuvato da Carlo Bossi, Elena Ferro, Paola Zerboni e Cicio Canali che ha saputo offrire ai regatanti 3 prove molto tecniche su un campo di regata posato perfettamente. Ottimo lavoro svolto anche dal Comitato delle Proteste in acqua per il controllo della regola 42, presieduto dall’Arbitro Nazionale Josè Ambrogio, con Walter D’Auria, Alessandro Berrone e Marco Sarcoli.

La Classifica Generale definitiva degli Standard vede la vittoria di Andrea Ribolzi del C.V.C. Intra che con due primi di prova la spunta sul suo compagno di squadra Gabriele Besozzi. Al terzo posto l’inossidabile Alessandro ‘Dado’ Castelli del Circolo Vela Bellano, primo classificato nella categoria Master Over 35.

Marta Zattoni del C.V. Bellano mattatrice assoluta nella Classe Radial con ben 3 primi, precede Augusto Mondelli di Marvelia SkiffSailing e la compagna di squadra Sara Savelli al terzo posto.

Nella Classe 4.7 invece Matteo Bertacchi del C.V.Bellano per un solo punto in classifica si aggiudica la regata su Renato Corradini e Marco Borgonovo, entrambi del Marvelia Skiff Sailing. Tra le femmine vince la brava Giulia Corte Sualon del circolo Orzaminore di Dervio, giunta quinta assoluta della classifica overall.

Si ringraziano lo Staff del Centro Vela Dervio ASD, molto attento e preparato in ogni occasione, gli Sponsor del CVD Carima SRL, Dos&Donts e TeknoRestauri per il loro prezioso supporto, il Comune di Dervio e, non ultimo, il Cuoco ‘’Marcone’’ per l’ottimo rinfresco offerto in occasione della Cerimonia di Premiazione.

immagini sulla pagina Facebook

Resoconto 31 multilario 10 trofeo Sicourì

DERVIO, 15 Luglio 2018

Nel w.e. del 14 e 15 Luglio 2018 si e’ disputata la classica 31° ‘’Multilario’’ organizzata da CVD , long distance race riservata a multiscafi. La regata  ha assegnato  il 10° Trofeo Pierre Sicouri al vincitore  della classifica in tempo compensato  che l’amico   Pierre , scomparso nel 2009, amava di piu’.

Solo 15 gli equipaggi al via : 7 F18  , 3 F16 e 5 HC16. Sul percorso  tradizionale  di circa 21 miglia  compreso tra Bellano e Domaso,  gli equipaggi hanno offerto un bellissimo spettacolo , grazie all’elevato livello tecnico degli equipaggi  in regata e all’ottima breva che ha sempre soffiato sostenuta nei due giorni di regata .

Alle ore 13:00 di Sabato 14 Luglio prende il via la prima con una breva di  8/9 nodi  non ancora formata, che poi si  stabilizza intorno ai  14-15 nodi , con raffiche  che supervanao anche i 18 nodi  all’altezza di  B 2 posizionata all’estremita’  Nord del Lario.

Nella  classifica  della prima lunga (sia reale che compensata) , ben  5 F18 nelle prime cinque posizioni:  vincono  Elia Mazzucchi e Jacopo Lisignoli  con una manciata di secondi  di vantaggio su  Ugo Ferrari e Maurizio Stella . Seguono nell’ordine  Gianni Fantasia-Davide Recalcati al terzo posto, Carlo Berti-Cesare Chiesa  al quarto , e   Manacorda -Porretti  quinti.

Molto bello il duello nella  Classe HC16 tra  gli equipaggi composti da Matteo Vigano  con Matteo Beretta ed i giovanissimi e promettenti fratelli    Emanuele e Giacomo Galbiati  che si alternanavano ripetutamente al comando della regata. Alla fine la spuntano Vigano’-Beretta   grazie all’esperienza,  ma comunque bravissimi i Galbiati che  hanno dato  filo da torcere ai primi.  Terzi  Sironi-Quattrini,  quarti  Trighiera-Bozzoli e  quinti  Bianchi-Stoppani.

Nonostante le non promettenti previsioni meteo, le condizioni climatiche di domenica 15 si presentavano decisamente accettabili, consentendo al CdR di avviare le procedure di partenza all ore 13:00 come da programma, grazie ad una breva leggera che poi aumentava fino ai 16/17 nodi offrendo ai regatanti una regata molto tecnica. L’ordine d’arrivo  della seconda lunga non cambia la classifica del giorno precedente, quindi  il 10° Trofeo Sicouri  viene assegnato al F18 ITA 69 condotto da Elia Mazzucchi  e Jacopo Lisignoli , seguito da Ugo Ferrari e Maurizio Stella e dal Presidente della Classe F18 Gianni Fantasia con Davide Recalcati.

Nella Classe HC16 invece ,  la seconda prova viene vinta ancora da Vigano’-Beretta ,  precedendo   l’equipaggio formato da Sironi-Quattrini che si inserisce al secondo posto della classifica generale di classe HC16, facendo scendere  al terzo posti i fratelli Galbiati.

Grande emozione sul palco della cerimonia di premiazione dove Paola Sicouri con la famiglia al gran completo,  nipotini di ‘’nonno Pierre’’ tutti compresi , consegnavano  il 10° Trofeo Sicouri ai vincitori Mazzucchi-Lisignoli.

Centro Vela Dervio – Ufficio Stampa

Campionato del Mondo Dart18 2018

Il Centro Vela Dervio A.S.D. (CVD) con FIV, Asidart (Associazione Italiana Classe Dart), IDAS (International Dart Association Switzerland) e la Classe Internazionale Dart18 (IDA) sono lieti di annunciare il Campionato del Mondo Dart18 2018 21-27 Luglio 2018 – Dervio – LC – Italia … [leggi il Comunicato Stampa]

dart

Campionato Zonale Laser – 8° tappa — resoconto

Il 15 Ottobre  Il CVD ha ospitato la 8° ed ultima tappa del Campionato Zonale Laser 2017 della XV Zona.

Una bellissima giornata caratterizzata da sole e clima   molto gradevole,  ottima la partecipazione con ben 80  equipaggi iscritti suddivisi in 3 flotte: standard, radial e 4.7

La Breva, la termica del lario che soffia da sud,  si formava piuttosto rapidamente  soffiando intorno ai 6/7 nodi  per poi esaurirsi altrettanto velocemente, ma consentendo al Comitato di Regata , presieduto da Walter Ghezzi , di  concludere  almeno una prova per tutte le flotte  (ridotta per i 4.7)  .
Nella categoria Standard si aggiudica il gradino più alto del podio Gabriele Besozzi  del CV Canottieri Intra, seguito da Angelo Bonaiti e da Bonavida Maurizio del CV Bellano (1° Over 35).  Alessandro Castelli del CV Bellano, 4° Overall, è il primo master Over 45 classificato.

Andrea Ribolzi del CV Canottieri Intra vince nella categoria Radial Over all, seguito da Cesarina Criscione del CV Scirocco  di Ragusa  e da Fabrizio Rigamonti della Soc. Orza Minore di Dervio. Cesarina Criscione vince la classifica femminile. Riccardo Urbani e’ primo Master Over 35 .

Nella categoria 4.7 vince lo svizzero Philip Tiboldo, seguito da  Beatrice Inì (1° Under16) del CV Bellano e da Pietro Del Mastro del Nettuno Yacht Club (1° over 45) .

Con la regata dei Laser il Centro Vela Dervio conclude un’importante stagione sportiva, composta da regate di spicco come il Campionato Europeo Tornado ed i Campionati Nazionali Giovanili FIV per le classi in Doppio (con la collaborazione dell’Associazione di Circoli Velici Lariani Multilario) .

Di seguito l’elenco dei primi 5 classificati di ogni categoria.

Classifiche complete   su  www.centroveladervio.it (sport, calendario regate).

LASER RADIAL

1 ITA 210031 Ribolzi Andrea
2 SUI 207601 CRISCIONE CESARINA
3 ITA 195063 Rigamonti Fabrizio
4 ITA 213013 Colombo Riccardo
5 ITA 212301 Nicolini Lucia

LASER STANDARD

1 ITA 211987 Besozzi Gabriele 1 1
2 ITA 210038 Bonaiti Angelo 2 2
3 ITA 211065 Bonavida Maurizio 3 3
4 ITA 197460 Castelli Alessandro 4 4
5 ITA 210078 ZENO FRY 5 5

LASER 4.7

1 SUI 2076011 TIBOLDO PHILIP 1 1
2 ITA 203691 INI’ BEATRICE 2 2
3 ITA ITA 190336 Delmastro Pietro 3 3
4 ITA 168013 Borgonovo Marco 4 4
5 ITA 123899 Pocaterra Roberto 5 5

Centro Vela Dervio ASD
Ufficio Stampa

57 Coppa Corenno dinghy 12″ – resoconto

Il 23 e 24 Settembre Il CVD ha ospitato la 57° edizione della Coppa Corenno nonchè “2° Memorial Elio Falzotti’” in onore dell’amico dinghista recentemente scomparso,  una classica per  Dinghy 12 piedi  dalle molteplici valenze.

Infatti la regata  è valida come V tappa del  Campionato dei Laghi Prealpini 2017, come prova unica del  Campionato  del Lario e  come Coppa del Golfo (combinata tra Coppa Manara del C.V.Bellano e Coppa Corenno).

 Grande assente il Patron della Coppa Corenno  Carlo Marietti, in convalescenza, a cui vanno i migliori auguri di pronta guarigione da parte del Centro Vela Dervio, del Circolo Vela Bellano e di tutti i regatanti presenti.

Purtroppo solo 9 i Dinghy presenti a causa di diverse concomitanze che comunque hanno dato vita a 4 prove molto  belle e combattute .

Il clima mite e molto gradevole  nei due giorni di regata, ha fatto però registrare  una breva  leggera che non ha mai soffiato oltre gli 8/9 nodi. Complimenti al  Comitato di Regata, presieduto dal veterano Carlo Bossi , che è riuscito a condurre in porto  4 prove delle  5 prove in programma , di cui una  sabato 23 e 3  domenica 24 Settembre.

Netto dominio di Pierluigi Puthod del Circolo Vela Bellano che, ritornato al Dinghy dopo qualche anno di assenza,  non lascia scampo ai diretti rivali come l’ottimo Riccardo Pallavidini del Vela Club Desenzano, Paolo Ermolli Circolo Velico Santa Margherita Ligure e Andrea Citofilomarino del Vela Club Levanto, rispettivamente al secondo, terzo e quarto posto della classifica generale.

Puthod si aggiudica anche il titolo di Campione del Lario 2017,  Andrea Citofilomarino vince la  Classifica delle barche Classiche  seguito da Luciano  Landi del Circolo Vela Bellano, e  Paolo Ermolli  primo dinghista Master classificato.

Molto graditi  i  ringraziamenti  di Marco Colombo al Centro Vela Dervio ,  in rappresentanza della Classe Dinghy di zona,   per la simpatica accoglienza e per l’ottima organizzazione.

dighy12_20170924

alaggio dinghy 12″

dingy12_20170924_1

dinghy 12″

 

 Centro Vela Dervio ASD
Ufficio Stampa

European Open Tornado 2017 – Day 2

Venerdì 21 Luglio

La giornata instabile, causata da perturbazioni in quota, induce il CdR a differire la partenza fino alle 14.30 circa, quando la breve comincia a soffiare intorno agli 8/9 nodi.

Regata tecnicamente interessante nonostante la breva leggera che stenta a stendersi,  che vede il netto dominio dei Campioni in carica di GRE 11 su  SUI 1 e AUT 7 dei fratelli Klampfer.

Nella seconda prova non ci sono grosse variazioni di direzione ed intensità. GRE 11 chiude la prova in testa senza problemi e con un grosso distacco sugli ottimi Lean Mark e Leon Cuanillon di SUI 232 e sul Presidente della Classe Internazionale  Tornado Jurgen Jentsch in equipaggio con la moglie Sarah  , autori  di un’ottima prova.

European Open Tornado 2017 – Day 1

Giovedì 20 Luglio

Organizzato dal Centro Vela Dervio, si apre il Campionato Europeo 2017 della Classe Internazionale Tornado, sulle acque dell’alto Lario. Un evento molto atteso da parte dei concorrenti, ma anche dagli organizzatori che tanto hanno lavorato per giungere preparati al  primo warning signal , con 22  barche iscritte. Grande assente il pluri titolato equipaggio greco di GRE 7 formato da Pascalidis-Trigonis, impossibilitato a partecipare.

Il Presidente del Comitato di Regata Roberta Righetti inizia le procedure di partenza   alle 13.30 con una buona breva (il  vento termico da sud del Lario),  nonostante le previsioni non molto promettenti . Durante il corso della prima prova però, la breve cala fino a 6 nodi, ma consente al CdR ed ai regatanti di concludere una buona prova.
Vince la prima prova GRE 11 di Nicolao Mavros e Alexandros Tagaropulos , campioni  Europeo in carica, sugli ottimi  SUI 228 di Martin Rusterholz , che recupera ben 20 posizioni, terzo SUI 1 di Marcel Steiner .

Dopo due ore di attesa a causa di un crollo totale del vento, la breva ritorna a soffiare intorno agli 8/9 nodi, e la seconda prova può partire.  Si aggiudica la prova SUI 1 seguito da GER 44 e da ITA 46 di Ciavatta Mazzini.  Più indietro i favoriti   alla conquista del Titolo Europeo, GRE 11 e SUI 228  , a causa di una scelta sbagliata della prima bolina, e chiudono rispettivamente 8 e 7 .

 

F18 WORLDS 8th – 15th July 2017 – Vallensbæk (DK)

Dal 8 al 15 Luglio 2017 si è tenuto il F-18 WORLD CHAMPIONSHIP 2017 presso il  Vallensbaek Yacht Club – Denmark.

Riportiamo alcuni link:

Complimenti a tutti gli atleti!

7° Trofeo Emanuele Formica – classifica completa

E’ disponbile la classifica completa del 7° trofeo Emanuele Formica,  3 meeting optimist della XV zona presenti  38 juniores e 31 cadetti

Tra i cadetti vincitore Alessandro Bossi, rappresentante del Centro Vela Dervio.  Camplimenti

Classifica completa 7° trofeo Formica