Fondo del Gran Goloso e regata di fine stagione

Domenica 10 Novembre 2019 si è svolta la regata di chiusura della stagione sportiva del CVD.
Una regata sociale che ha coinvolto i ragazzi delle squadre agonistiche del CVD Optimist e HobieCat 16 (reduci dalla regata nazionale di Cagliari), alle quali si sono aggiunti i Laser del circolo e un’esigua libera Cat.

Nonostante la quasi totale assenza di vento, i partecipanti hanno disputato tre prove molto avvincenti, divertendo i numerosi spettatori presenti.

Tra i Laser, Fabrizio Provenzi riesce a prevalere con 2 primi posti e un terzo sugli agguerriti Gigi Piras, ottimo secondo (2 secondi e un quarto i parziali ), e da una sorprendente Emma Castelli (rubata agli Hobie16), che si aggiudica una seconda prova con arrivo al cardiopalma (meno di una spanna davanti a Gigi Piras).

Nella Libera Cat vincono il veterano Giovanni Bortolato con il giovane Gabriele Bianchi (anch’egli rubato agli Hobie 16) su F18 Wild Cat e tra gli HC16 i fratelli Lelle&Jack Galbiati hanno la meglio su Ale Mauri e Margherita Cipro.

Non c’è storia tra i piccoli dell’Optimist dove Anita Raineri sbaraglia i suoi compagni di squadra con 3 vittorie nette (reduce da ottime regate a Valmadrera dove ha anche vinto la classifica femminile del Meeting Optimist), bene il piccolo Mateo GP Provenzi al secondo posto, 3° il promettente Giulio Proserpio, al 4 posto il new entry Lorenzo Civardi e al 5° il bravo Lorenzo Piras, che è incappato in una giornata decisamente sfortunata.

Al termine delle regate la premiazione e la grande attesa per la 20° Edizione del fondo del Gran Goloso, rassegna dolciaria diventata ormai tradizione al CVD, dove i Soci portano un dolce di produzione propria che viene poi votato dalla Giuria.
Vince Daniela Zaretti, al secondo Emma&Lele a pari merito con Margherita Cipro.

Nessuna immagine delle torte … forse perchè erano così buone e i partecipanti così affamati che …

Il Presidente ringrazia il Comitato di Regata presieduto dal giovanissimo Andrea Di Battista (che da Gennaio 2020 frequenterà il corso per Aspiranti Ufficiali di Regata), coadiuvato da Carlo Bossi e da Paola Zerboni, l’assistenza in acqua composta dai Soci Angela Mirella Erio Marcone, la fotografa Caterina, lo Staff dei preparativi e dell’accoglienza coordinato da Ornella con Bianca, Daniela e Angela.
Si chiude un ottimo 2019, caratterizzato da ben 8 regate tra zonali nazionali ed internazionali organizzate e gestite dal CVD, da un’ottima attività di Scuole Vela Estive, ma soprattutto da un deciso miglioramento dei ragazzi delle agonistiche Optimist e HC16 che ci fa ben sperare.

Considerato il successo che ha ottenuto questa regata tra Soci, il CVD ha deciso di riprendere la tradizione delle regate di apertura e di chiusura, che assegnavano anche il titolo di Campione Sociale.

Centro Vela Dervio, la vela per passione.

CVD – Silvia Sicouri – Allenamento con la squadra HC16 … un tuffo nel passato!

il CVD al Hobie MultiWorlds Europeans & International Cup a La Rochelle (F)

Dal 17 al 27 Luglio, La Rochelle (F) ospita l’Hobie MultiWorlds Europeans & International Cup.

 

Oltre 200 equipaggi da circa 20 Paesi, suddivisi nelle classi DRAGOON, Hobie 16 OPEN, Hobie 16 YOUTH, Hobie 16 WOMEN, HC 16 EHCA SPI CUP, HOBIE 14, MASTER, GM, GGM, WILDCAT.

L’Italia è il gruppo più numeroso e tra gli atleti anche la squadra agonistica del CVD: Gabriele Bianchi – Emma Castelli, Caterina Degli Uberti – Giulia Ancillotti, Emanuele e Giacomo Galbiati che Sabato mattina sono partiti di buon ora dal CVD per raggiungere La Rochelle (F).

Questo il messaggio che ci ha inviato Emma dopo la partenza: “Finalmente dopo incessanti minuti di spinta dei carrelli, abbandoniamo i 15 nodi tesi di nord per andare verso una meta di incerto vento. Un saluto dalla squadra del CVD: sarà un lungo viaggio ma vista la buona compagnia, don’t worry BEER  happy!

Un grande in bocca al lupo a tutta la squadra che seguiremo attraverso le immagini ed i risultati dei prossimi giorni #CVDHC16LaRochelle

Annullata – Regata nazionale HC16 Youth

a seguito delle ultime defezioni registrate,

la regata è stata ANNULLATA

a causa del mancato raggiungimento del numero sufficiente di barche iscritte.

La regata non verrà ripetuta.

I regatanti potranno partecipare alla concomitante regata
32° Multilario – 11° Trofeo Pierre Sicuri
che si terrà nella medesima data e località

20° TROFEO DERIVE – 11 e 12 Maggio 2019: Classi CONTENDER e Laser 4000

4° TROFEO GIORDANO PIPANI – 12 Maggio 2019: Classe HC16

Nei giorni 11 e 12 Maggio 2019 si è svolto presso il Centro Vela Dervio ASD il 20° Trofeo Derive, regata valida per il campionato zonale della XV Zona per le Classi Contender e Laser 4000.

Due giorni molto difficili che si sono conclusi con una sola prova svolta nella giornata di sabato.

Nella giornata di sabato 11 Maggio, dopo svariati tentativi, il Comitato di Regata, presieduto da Carlo Bossi, riesce a dare la partenza alle 15:40 con Breva che soffia intorno agli 8/9 nodi e consente lo svolgimento della 1° prova, anche se in continuo calare.

Nella giornata di Domenica 12 si aggiunge anche la Classe Hobie Cat 16 per la disputa del 4° Trofeo Pipani in memoria del Socio ed amico Giordano scomparso nel 2006, valida come prima prova per il campionato zonale di Classe.

Ma come da previsioni meteo, un forte vento da Nord con oltre 40 nodi sotto raffica, impedisce qualsiasi tentativo da parte del CdR.

Il week end si  conclude con un lauto pranzo preparato dal socio/gourmet ‘’Marcone’’ per tutti i regatanti, gli Ufficiali di Regata e lo Staff del Centro Vela Dervio.

Al termine del pranzo si procede con la cerimonia di premiazione del 20° Trofeo Derive.

Di seguito il podio:

Nella classe Laser 4000 si aggiudicano la regata Fabio Cattaneo con Marc Vos, seguiti da Lucia Del Vecchio.

Nella classe Contender 1° Classificato è Albino Accatino, seguito da Bruno Orfino e Marco Barbieri.

Il Trofeo Pipani per la Classe HobieCat16 verrà assegnato nel contesto della regata Nazionale HobieCat16 che si terrà a Dervio nel Week End del 1 e 2 Giugno 2019, organizzata dal Centro Vela Dervio.

Resoconto 31 multilario 10 trofeo Sicourì

DERVIO, 15 Luglio 2018

Nel w.e. del 14 e 15 Luglio 2018 si e’ disputata la classica 31° ‘’Multilario’’ organizzata da CVD , long distance race riservata a multiscafi. La regata  ha assegnato  il 10° Trofeo Pierre Sicouri al vincitore  della classifica in tempo compensato  che l’amico   Pierre , scomparso nel 2009, amava di piu’.

Solo 15 gli equipaggi al via : 7 F18  , 3 F16 e 5 HC16. Sul percorso  tradizionale  di circa 21 miglia  compreso tra Bellano e Domaso,  gli equipaggi hanno offerto un bellissimo spettacolo , grazie all’elevato livello tecnico degli equipaggi  in regata e all’ottima breva che ha sempre soffiato sostenuta nei due giorni di regata .

Alle ore 13:00 di Sabato 14 Luglio prende il via la prima con una breva di  8/9 nodi  non ancora formata, che poi si  stabilizza intorno ai  14-15 nodi , con raffiche  che supervanao anche i 18 nodi  all’altezza di  B 2 posizionata all’estremita’  Nord del Lario.

Nella  classifica  della prima lunga (sia reale che compensata) , ben  5 F18 nelle prime cinque posizioni:  vincono  Elia Mazzucchi e Jacopo Lisignoli  con una manciata di secondi  di vantaggio su  Ugo Ferrari e Maurizio Stella . Seguono nell’ordine  Gianni Fantasia-Davide Recalcati al terzo posto, Carlo Berti-Cesare Chiesa  al quarto , e   Manacorda -Porretti  quinti.

Molto bello il duello nella  Classe HC16 tra  gli equipaggi composti da Matteo Vigano  con Matteo Beretta ed i giovanissimi e promettenti fratelli    Emanuele e Giacomo Galbiati  che si alternanavano ripetutamente al comando della regata. Alla fine la spuntano Vigano’-Beretta   grazie all’esperienza,  ma comunque bravissimi i Galbiati che  hanno dato  filo da torcere ai primi.  Terzi  Sironi-Quattrini,  quarti  Trighiera-Bozzoli e  quinti  Bianchi-Stoppani.

Nonostante le non promettenti previsioni meteo, le condizioni climatiche di domenica 15 si presentavano decisamente accettabili, consentendo al CdR di avviare le procedure di partenza all ore 13:00 come da programma, grazie ad una breva leggera che poi aumentava fino ai 16/17 nodi offrendo ai regatanti una regata molto tecnica. L’ordine d’arrivo  della seconda lunga non cambia la classifica del giorno precedente, quindi  il 10° Trofeo Sicouri  viene assegnato al F18 ITA 69 condotto da Elia Mazzucchi  e Jacopo Lisignoli , seguito da Ugo Ferrari e Maurizio Stella e dal Presidente della Classe F18 Gianni Fantasia con Davide Recalcati.

Nella Classe HC16 invece ,  la seconda prova viene vinta ancora da Vigano’-Beretta ,  precedendo   l’equipaggio formato da Sironi-Quattrini che si inserisce al secondo posto della classifica generale di classe HC16, facendo scendere  al terzo posti i fratelli Galbiati.

Grande emozione sul palco della cerimonia di premiazione dove Paola Sicouri con la famiglia al gran completo,  nipotini di ‘’nonno Pierre’’ tutti compresi , consegnavano  il 10° Trofeo Sicouri ai vincitori Mazzucchi-Lisignoli.

Centro Vela Dervio – Ufficio Stampa