F18 WORLD CHAMPIONSHIP 2019

Ballena Alegre – Costa Brava – Spain

DAY 5

Si  e’ concluso oggi il prestigioso campionato del mondo dei catamarani F18 .

In testa alla classifica , il campionato e’ stato molto combattuto  e altalenante  fino all’ultima prova , e per soli due punti
la medaglia olimpica di Tornado Darren Bundock ha la meglio per due soli punti  sul bravo equipaggio greco formato da  Dani Paschalidis e Costantinos  Trigonis ,campioni del mondo F18 uscenti (e attuali campioni del mondo Tornado in carica ).  I nostri migliori complimenti  agli ”amici” Dani e Costas, che al nostro Circolo si erano aggiudicati il titolo europeo Tornado 2011 !!!

I 132 equipaggi in regata hanno dato vita ad un mondiale straordinario , ben riuscito e ben organizzato dal Balena Alegre Sailing Club in cooperazione con la F18 International Class  ,dal  livello   si potrebbe  dire impressionante  dove  a parte  qualche illustre assente , c’erano proprio tutti.

Il Centro Vela Dervio A.S.D. si congratula con i suoi equipaggi  Icio con Cristian, Carlo e Matteo,  Gianni e Davide per la  brillante prestazione   in questo mondiale:

il nostro Maurizio ”Icio” Stella  e  Cristian Vettori  della LNI Garda (ormai adottato dal CVD)   conquistano un prestigiosa undicesima posizione (con soli 8 punti di ritardo dal decimo classificato, peccato!),  grazie  ad una superba regolarita’ nei parziali . A loro vanno i nostri migliori complimenti !!!

Molto bene anche gli  altri due equipaggi del CVD che conquistano la 31ma posizione con  Carlo Berti e Matt Vigano  e  il Presidente F18 Italia   Gianni Fantasia con l’inossidabile Davide Recalcati  in 33° posizione.

Che dire , bravi ragazzi, siete il nostro fiore all’occhiello !

Vi aspetteremo al vostro rientro per un brindisi !!!

GRAZIE RAGAZZI !!

Centro Vela Dervio ASD

DI seguito la Top Ten .

PS: congratulazione anche ai nostri ”cugini lariani”  Elia e Jacopo al 16 posto, con ben 2 primi di giornata !

1 AUS 888 Darren BUNDOCK 29 6 ARG 533 Agustin KREVISKY 92
2 GRE 7 Iordanis PASCHALIDIS 31 7 BEL 3 Henri DEMESMAEKER 93
3 ARG 11 Cruz GONZALEZ SMITH 61 8 ARG 21 Pablo VÖLKER 100
4 AUS 1 Mitch BOOTH 75 9 AUS 05 Gavin COLBY 100
5 AUS 38 Brett BURVILL 77 10 GBR 522 Simon NORTHROP 110

Resoconto 31 multilario 10 trofeo Sicourì

DERVIO, 15 Luglio 2018

Nel w.e. del 14 e 15 Luglio 2018 si e’ disputata la classica 31° ‘’Multilario’’ organizzata da CVD , long distance race riservata a multiscafi. La regata  ha assegnato  il 10° Trofeo Pierre Sicouri al vincitore  della classifica in tempo compensato  che l’amico   Pierre , scomparso nel 2009, amava di piu’.

Solo 15 gli equipaggi al via : 7 F18  , 3 F16 e 5 HC16. Sul percorso  tradizionale  di circa 21 miglia  compreso tra Bellano e Domaso,  gli equipaggi hanno offerto un bellissimo spettacolo , grazie all’elevato livello tecnico degli equipaggi  in regata e all’ottima breva che ha sempre soffiato sostenuta nei due giorni di regata .

Alle ore 13:00 di Sabato 14 Luglio prende il via la prima con una breva di  8/9 nodi  non ancora formata, che poi si  stabilizza intorno ai  14-15 nodi , con raffiche  che supervanao anche i 18 nodi  all’altezza di  B 2 posizionata all’estremita’  Nord del Lario.

Nella  classifica  della prima lunga (sia reale che compensata) , ben  5 F18 nelle prime cinque posizioni:  vincono  Elia Mazzucchi e Jacopo Lisignoli  con una manciata di secondi  di vantaggio su  Ugo Ferrari e Maurizio Stella . Seguono nell’ordine  Gianni Fantasia-Davide Recalcati al terzo posto, Carlo Berti-Cesare Chiesa  al quarto , e   Manacorda -Porretti  quinti.

Molto bello il duello nella  Classe HC16 tra  gli equipaggi composti da Matteo Vigano  con Matteo Beretta ed i giovanissimi e promettenti fratelli    Emanuele e Giacomo Galbiati  che si alternanavano ripetutamente al comando della regata. Alla fine la spuntano Vigano’-Beretta   grazie all’esperienza,  ma comunque bravissimi i Galbiati che  hanno dato  filo da torcere ai primi.  Terzi  Sironi-Quattrini,  quarti  Trighiera-Bozzoli e  quinti  Bianchi-Stoppani.

Nonostante le non promettenti previsioni meteo, le condizioni climatiche di domenica 15 si presentavano decisamente accettabili, consentendo al CdR di avviare le procedure di partenza all ore 13:00 come da programma, grazie ad una breva leggera che poi aumentava fino ai 16/17 nodi offrendo ai regatanti una regata molto tecnica. L’ordine d’arrivo  della seconda lunga non cambia la classifica del giorno precedente, quindi  il 10° Trofeo Sicouri  viene assegnato al F18 ITA 69 condotto da Elia Mazzucchi  e Jacopo Lisignoli , seguito da Ugo Ferrari e Maurizio Stella e dal Presidente della Classe F18 Gianni Fantasia con Davide Recalcati.

Nella Classe HC16 invece ,  la seconda prova viene vinta ancora da Vigano’-Beretta ,  precedendo   l’equipaggio formato da Sironi-Quattrini che si inserisce al secondo posto della classifica generale di classe HC16, facendo scendere  al terzo posti i fratelli Galbiati.

Grande emozione sul palco della cerimonia di premiazione dove Paola Sicouri con la famiglia al gran completo,  nipotini di ‘’nonno Pierre’’ tutti compresi , consegnavano  il 10° Trofeo Sicouri ai vincitori Mazzucchi-Lisignoli.

Centro Vela Dervio – Ufficio Stampa